Molte novità in Chirurgia Estetica riguardano la cosiddetta chirurgia del rimodellamelo corporeo (body contouring) che viene richiesta da molti pazienti che hanno subito un dimagrimento e che presentano antiestetici eccessi di cute e grasso a livello delle braccia, dei glutei, dell’addome o delle cosce. Le braccia in particolare, sono uno dei punti su cui i chirurghi estetici contano di intervenire sempre più spesso in quanto proprio questa zona, soprattutto d’estate quando ci si scopre di più, tradisce immediatamente l’invecchiamento. Le tecniche sviluppate oggi permettono di ringiovanire le braccia limitando la cicatrice alla sola ascella. Quindi praticamente invisibile. Associata a una liposuzione condotta al si sotto della pelle questa operazione permette di asportare la cute in eccesso con un intervento ambulatoriale e il paziente in anestesia locale. Molta attenzione stanno avendo anche i glutei, come già accaduto alla metà degli anni 90, complici alcune star ne hanno fatto il loro punto di forza. Le ultime ricerche della gluteoplastica hanno mostrato che si possono ottenere ottimi risultati, rimodellando e riempiendo i glutei usando il grasso prelevato da altre zone del corpo e senza ricorrere a protesi artificiali.

Author

Write A Comment